Questa ricetta richiede più preparazioni, quindi non lo definirei uno di quei piatti da buttare in forno quando si ha poco tempo e mille altre cose da fare. Bisogna preparare le crêpes salate, il ripieno di ricotta e spinaci e, se vi sentite particolarmente ispirati, anche la besciamella. Vi assicuro però che è un’alternativa squisita alla classica pasta al forno; saporite e confortanti le crespelle ricotta e spinaci sono facili da preparare e perfette per la tavola di tutti. Gustatele con amici e famiglia, servitele al pranzo della domenica e riscaldatele per lo spuntino della mezzanotte.  Vediamo come procedere!

Ingredienti per 10-12 crespelle:

  • 4 uova
  • 40 gr di burro
  • 250 gr di farina
  • 500 ml di latte
  • un pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 250 gr di ricotta
  • 250 gr di spinaci
  • parmigiano grattugiato
  • 500 ml di besciamella

Procedimento:

Iniziate sbattendo le uova con un pizzico di sale; aggiungete poi il burro fuso ed iniziate ad incorporare la farina poco per volta. Incorporata tutta la farina iniziate ad aggiungere il latte continuando a mescolare finché tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati ed avranno raggiunto una consistenza molto liquida. A questo punto filtrate il tutto con un setaccio in un altro contenitore; otterrete così un composto perfettamente liscio. Per la cottura usate una padella antiaderente dal fondo ampio e andate a spennellarla con pochissimo olio o burro prima di ogni crespella. Versate un mestolo circa del vostro composto nella padella e muovetela leggermente in modo da formare uno strato il più omogeneo possibile. Mi raccomando, cercate di creare delle vere e proprie crêpes che non siano né troppo alte né troppo sottili. Per il ripieno cuocete gli spinaci (surgelati e in busta andranno più che bene). Una volta cotti strizzateli bene e aggiungetevi la ricotta e una manciata abbondante di parmigiano. Potete aggiungere anche pepe e noce moscata in base ai vostri gusti. A questo punto prendete una crespella, fate una leggera passata di besciamella su tutta la superficie (potete comprarla già fatta, ma in fondo vi lascio la ricetta) e stendete il mix di ricotta e spinaci al centro. Arrotolate la crespella piegando verso l’interno due estremità, poi verso l’alto.

Disponete in fila tutte le crespelle in una pirofila, versateci sopra la besciamella rimasta e spolverate la superficie con del parmigiano grattugiato. Infornate in forno statico a 190° (o ventilato a 180°) per 25-30 minuti.


Buon appetito!


P.s. Ovviamente potete riempire le crespelle come più vi piace! 

Per la besciamella:

  • 50 gr di burro
  • 50 gr di farina
  • 500 ml di latte
  • un pizzico si sale
  • noce moscata q.b.

Mettete a scaldare il latte in un pentolino, con sale e noce moscata.In un pentolino a parte fate sciogliere il burro, poi toglietelo dal fuoco e aggiungete tutta insieme la farina. Mischiate con una frusta per evitare grumi. Riportate il burro e la farina sul fuoco e fate dorare a fiamma dolce.Incorporate a burro e farina il latte caldo poco per volta e sempre continuando a girare. Cuocete per un paio di minuti, o finché non otterrete la consistenza desiderata.